nav-left cat-right
cat-right

Un PO di Sport: terza edizione e attenzione all’inclusione

Un PO di SPORT: la riviera del Grande Fiume tutta da vivere. Quest’anno il tema centrale della manifestazione è “UN PO SENZA FRONTIERE” per evidenziare il carattere di solidarietà, socialità, integrazione e creazione di opportunità di sviluppo per il territorio. Per questo la sezione provinciale dell’Anmic non ha esitato a dare il proprio patrocinio alla manifestazione.

Lungo le rive del Grande Fiume, dal 27 luglio agosto al 2 ottobre, si terrà la terza edizione di Un PO di SPORT, manifestazione itinerante, dedicata a tantissimi eventi sportivi, giochi, gastronomia tipica, cultura per conoscere e valorizzazione il territorio della Riviera del Grande Fiume Po.

L’iniziativa è nata dalla collaborazione le Amministrazioni Pubbliche dei Comuni coinvolti (Mezzani, Casalmaggiore, Sorbolo, Sissa Trecasali, Torrile, San Secondo, Guastalla, Parma e Abili allo sport associazione di promozione sociale per lo sport disabile. È stata creata una rete che ha permesso di attivare gli Enti sportivi, le associazioni locali e le imprese private, in modo costruttivo per utilizzare il meglio dello sport e dare vita a momenti di aggregazione, benessere e reciproco scambio.

Il desiderio comune è quello di creare informazione, solidarietà ed educazione etica, e di rendere accessibili e tornare a vivere appieno le rive del Po, come luoghi di ritrovo, di integrazione e di turismo sostenibile.

La manifestazione, alla sua terza edizione, si snoda lungo 5 tappe dedicate a tante discipline sportive, escursioni e visite guidate nelle riserve naturali e nei luoghi storici. Sono invitati a partecipare tutti, bambini e adulti, disabili, amatori e atleti professionisti, curiosi e scettici, per un nuovo modo di divertirsi e competere. Le attività coinvolte sono davvero tantissime: running, beach volley, beach soccer, canottaggio, sci nautico, mountain bike, arti marziali, sitting volley, basket in carrozzina, per citarne alcuni.

Ci sarà spazio un PO per ogni interesse: gastronomia e valorizzazione dei prodotti tipici del territorio, degustazioni delle eccellenze culinarie in occasione di cene, show cooking e mercati: l’anolino morbino di Mezzani, la spalla Cruda di Palasone Sissa, la spalla cotta di San Secondo, il Parmigiano Reggiano, il Lambrusco a Torrile e i tortelli di zucca a Casalmaggiore. “Un PO di Musica”, “Un PO di Parole”, “Un PO di Terra” saranno poi gli spazi che si susseguono, momenti dedicati all’intrattenimento, agli spettacoli, alle presentazioni e alle iniziative sviluppate per conoscere le tante bellezze naturalistiche, storiche e culturali della zona.

Il programma si articola lungo tutto il territorio rivierasco

1° TAPPA 27 luglio/1 agosto a Sissa Trecasali – Sagra di San Giacomo organizzata dall’Associazione Sissa Trecasali per Passione Aps. Intrattenimenti teatrali, concerti e musica dal vivo, escursioni in mountain bike nei Boschi Maria Luigia o in catamarano sulle onde del Po e camminate nel verde. Inoltre, sotto il marchio Un PO di Sport, saranno tanti anche gli eventi sportivi, a partire dal 99° Giro Ciclistico di Sissa, il 2°Memorial Patrizio Cesari di sabato 29 luglio, al 1° Giro ciclistico categoria Giovanissimi G.P. Città di Sissa – Memorial Dino Formaggini, organizzato dalla Polisportiva Torrile domenica 30 luglio.

 

2° TAPPA 26/28 agosto Mezzani/Casalmaggiore

Venerdì 26 – Apertura con Cena sotto le stelle del Po al porto, con musica jazz di Alessia Galeotti. Sabato 27 inizia il torneo promozionale summer tour parma con il bech volley ed il beach soccer per bambini, inaugurazione con Apericiccioli, specialità enogastronomiche e musica 70/80 con il mitico Jumbo Story, per la prima volta in riviera.

Domenica 28 – Tutti gli sport da spiaggia con Summer sand volley, flag football, gara di canottaggio, running con i marciatori parmensi, e poi escursioni in parma morta con bicletta, stand gastronomici, mercato della terra, e tanto altro!

 

3° TAPPA 8 e 10 settembre da Polesine e Dosolo a Viadana

8 settembre si terrà un convegno per fare il punto sull’ambiente naturale e faunistico. Domenica 10 torna, con le diverse partenze dai diversi porti, la Discesa del PO: pedalando, pagaiando, camminado e navigando sul grande fiume e la sua riviera.

 

4° TAPPA 23-24 settembre Torrile

Sabato 23, Gara di pesca e un Po di storia sportiva con il convegno sulla Salvarani: il mito su due ruote, con protagonisti del ciclismo di ieri e di oggi.

Domenica 24 – V° edizione della “Corri a Torrile”, 1° edizione della corri e sorridi, deciata ai bamibini e nel pomeriggio attività sportive e ricreative con tennis tavolo, tiro con l’arco, karate, esibizioni e prove di tutti gli sport.

 

5° TAPPA 29-30 settembre 1-2 ottobre Sorbolo in Fiera

4 giorni di attività sportiva intensa insieme ad eventi culturali e sociali.

Una fiera dei corretti stili di vita e del benessere, con tantissime iniziative, esibizioni di fitness e benessere, mostre d’arte, sfilate di moda. Un concetto innovativo di fiera pertecipata.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply