nav-left cat-right
cat-right

Domenica 3 dicembre Premio Anmic Parma 2017

24.11.2017 – In occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, la sezione provinciale di Anmic (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili), la più grande associazione italiana di tutela dei disabili, organizza il “Premio Anmic Parma 2017“, domenica 3 dicembre, alle ore 10,30, nell’auditorium dell’Assistenza Pubblica (via Gorizia 2/a). Il riconoscimento sarà consegnato al professore Giancarlo Izzi, oggi presidente Avis, direttore fino al pensionamento (marzo 2015) dell’Unità Operativa Complessa di Pediatria e Oncoematologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, nonché tra i promotori e il consulente per la realizzazione del nuovo Ospedale dei Bambini. Il riconoscimento di Anmic sarà consegnato a Giancarlo Izzi che ha, tra i tanti meriti, quello di aver introdotto il modello di Assistenza Globale (caratterizzato dal suo motto “Non tutto, del bambino malato, è malato”) nel reparto di Pediatria, con il quale si è dato attenzione alla persona e non alla malattia (o disabilità), favorendo la capacità delle parti non malate e abili al recupero della salute e alla valorizzazione delle potenzialità di ogni soggetto, modello che ha reso famoso il suo reparto pediatrico in tutta Italia. Izzi, inoltre, è stato tra i promotori e il consulente per la realizzazione del nuovo Ospedale dei Bambini.

Quest’anno, in via del tutto eccezionale, l’Anmic Parma ha deciso di consegnare una menzione d’onore anche alla dottoressa Maria Teresa Rinaldi, che, nonostante la malattia che la limita nei movimenti e nel linguaggio, si è laureata in Giurisprudenza, diplomata al Master universitario in operatrici e operatori per la tutela e sostegno delle fasce deboli e, soprattutto, ha scritto un diario della sua vita (“Nulla al caso”), raggiungendo la finale di un concorso letterario internazionale.

 

Alla cerimonia di premiazione, aperta alla cittadinanza e condotta dalla giornalista Giulia Viviani, interverranno Alberto Mutti, presidente provinciale e vicepresidente nazionale di Anmic, Giuseppe Forlani, Prefetto di Parma, il senatore Giorgio Pagliari, i deputati Patrizia Maestri e Giuseppe Romanini, la consigliera regionale Barbara LoriLaura Rossi, assessora al Welfare del Comune di Parma, Ines Seletti, assessora a Scuola e Integrazione Scolastica del Comune di Parma, Elena Saccenti, direttrice generale Ausl di Parma, Massimo Fabi, direttore generale Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma.

Durante l’evento sarà proiettato il video “Giocate da protagonisti: fate volontariato!” con protagonisti Marco Osio e Mirko Leraghi, attraverso cui l’Anmic Parma vuole sensibilizzare i cittadini di Parma e provincia al mondo della disabilità e avvicinarli al volontariato.

La mattinata è l’occasione per affrontare i più importanti temi che riguardano le condizioni di vita delle persone con disabilità e la città di Parma.

Il libro “Nulla al caso” di Maria Teresa Rinaldi sarà a disposizione ad offerta minima di 10 euro. Il ricavato sarà devoluto, per volontà dell’autrice, alla sezione provinciale dell’Anmic.

L’intera struttura è accessibile alle persone con ridotta mobilità.

La cittadinanza è invitata.

 

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply