nav-left cat-right
cat-right

Venerdì 23 febbraio i 20 anni del CePDI

19.02.2018 – Venerdì 23 febbraio alle ore 17.00 si terrà presso l’Aula Magna dell’Università di Parma la celebrazione dei vent’anni di attività del CePDI (Centro Provinciale di Documentazione per l’Integrazione) di Parma.
All’incontro parteciperanno i rappresentanti di alcuni fra gli Enti e le Istituzioni che sono soci del Centro fin dalla sua fondazione. Interverranno Danilo Amadei, presidente del CePDI (“Gli ultimi 10 anni del CePDI”), Albertina Soliani (“A 40 anni dalla legge 517”), Andrea Canevaro dell’Università di Bologna (“Diamoci una mano”), Alberto Mutti, presidente di Anmic Parma (“Il dovere del diritto al lavoro”), Emilia Wanda Caronna dell’Università di Parma (“Noi la trama, voi l’ordito: che bell’arazzo”). Interverranno inoltre i rappresentanti delle Fondazioni socie, dell’Azienda USL e del Comune di Parma.
L’iniziativa si concluderà con

un momento musicale della violinista Emma Parmigiani.

Fondato con lo scopo di promuovere e sostenere l’integrazione, intesa nel suo concetto più ampio e completo, il Centro attualmente ha 41 soci (tra enti pubblici e enti del terzo settore). Il CePDI in questi anni ha progressivamente esteso i suoi ambiti di intervento, ampliando la biblioteca, una delle poche in Italia specializzate sulla disabilità e sui disturbi specifici di apprendimento, promuovendo formazione e aggiornamento, organizzando seminari e convegni, raccogliendo documentazione di esperienze di integrazione.
Inoltre, tramite attività di consulenza alle famiglie, agli insegnanti e al personale educativo, in convenzione con AUSL di Parma, si propone di dare risposte efficaci all’esigenza, sempre più sentita, di supporto all’uso delle tecnologie informatiche, per migliorare l’apprendimento e la qualità dell’integrazione scolastica.
L’iniziativa è aperta a tutti gli interessati.

I 41 soci del CePDI

Fondazione Cariparma, Fondazione Monteparma, Azienda USL di Parma, Università degli Studi di Parma, Diocesi di Parma.
Comuni di: Parma, Busseto, Collecchio, Colorno, Felino, Fidenza, Fontanellato, Fontevivo, Fornovo di Taro, Langhirano, Lesignano Bagni, Medesano, Montechiarugolo, Polesine-Zibello, Sala Baganza, Salsomaggiore, San Secondo, Sissa – Trecasali, Traversetolo, Unione Comuni Sorbolo/Mezzani e Varano Melegari. Amministrazione Provinciale di Parma.
Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani (ACLI), Associazione Italiana Assistenza Spastici (AIAS), Associazione Nazionale Famiglie Disabili Intellettivi e Relazionali (ANFFAS), Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili (ANMIC), Centro Sportivo Italiano (CSI), Comitato Italiano Paralimpico (CIP), Comitato Sportivo Nazionale Italiano (CONI), Confesercenti, Consorzio Solidarietà Sociale, sindacato CGIL, sindacato CISL, sindacato UIL, Unione Italiana Ciechi (UIC), Unione Italiana Sport Per tutti (UISP).

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply