nav-left cat-right
cat-right

Alé Parma Sport Festival: in Cittadella spazi anche per lo sport per disabili

ale sport06.05.2019 – Dalle Arti Marziali al Golf, in Cittadella sarà un tuffo nel mondo dello sport, alla scoperta di tutte le sue discipline, anche quelle più curiose.

Alé Parma Sport Festival è la prima tre giorni dedicata interamente allo sport che dal 7 al 9 giugno si terrà nel parco della Cittadella con un programma ricco di eventi, dibattiti, musica e street food. Un festival con oltre 30 discipline sportive, tutte da provare grazie alla partecipazione delle tante associazioni sportive del territorio e i loro istruttori.

La manifestazione è voluta dal Comune di Parma con la co-organizzazione di Fondazione Sport Parma e intende avvicinare i giovani al mondo sportivo offrendo la possibilità ai ragazzi di conoscere e provare le varie discipline.

L’iniziativa vuole essere anche un’azione preventiva volta a contrastare il fenomeno dell’abbandono sportivo tra i giovani.

I ragazzi di tutte le età sono quindi invitati a partecipare per scoprire tutti gli sport che la città offre.

Ma oltre al gioco si affronterà lo sport in tutte le sue sfumature grazie a dibattiti, approfondimenti e presentazioni. E’ un ricco programma, infatti, quello sul palco:

VENERDì 7 GIUGNO si inizierà alle 9:00 con “Giocampus in-formazione” mentre al pomeriggio, alle 15:30 ci sarà la presentazione del libro “Il calcio e lo scolapasta” con gli autori Marco Cattaneo e l’ex calciatore oggi dirigente sportivo, Alessandro Costacurta.

Atleti e professionisti sono ospiti anche al dibattito “Lo Sport che fa crescere”: l’incontro fissato per le 17:30 è con Damiano Coletta, ex calciatore e sindaco di Latina, Giulia Ghiretti campionessa paralimpica e Tiziano Tassi ex giocatore di basket e CEO Caffeina.

La prima giornata si concluderà poi in grande con lo spettacolo teatrale delle 21:30 di Marco Caronna, “Invictus”, che porterà la voce di Neri Marcorè.

SABATO 8 GIUGNO si inizierà invece alle 10:00 con il seminario organizzato da Scienze Motorie dell’Università di Parma che dialogherà con un campione sportivo. Alle 15:30 si parlerà di “gestione degli eventi sportivi ”con Lorenzo Benfenati – Project Manager RCS Sport, Stefano Perrone – Chief Operating Officer Parma Calcio 1913 e Andrea Paini – Presidente Oltretorrente Baseball. Alle 17:00 grande attesa per la presentazione del libro “Il vento contro” con l’autore e campione di sci nautico Daniele Cassioli.

La giornata proseguirà con la psicologa ed esperta in genitorialità Paola Scalari che dalle 17:30 terrà l’incontro “Oggi giochiamo in casa”.

Un tuffo nel glorioso passato del mondo ciclistico invece dalle 20:00 con Beppe Conti di Rai Sport che narrerà l’avvincente sfida di Compiano del 1981 tra Moser e Saronni. E poi musica e il via alle danze con Disco Music Live anni ’70, ’80, ’90 a partire dalle 21:30.

DOMENICA 9 GIUGNO si terrà sul palco, dalle 10:30, l’incontro “Voglia di Sport” promosso da genitori del progetto “A casa con sostegno” con la presenza di famiglie, persone con disabilità e realtà sportive del territorio.

Alle 12:00 verrà presentato invece il progetto “Se sei gallo non sei Bullo” a cura di Vico Basket. Domenica sarà la giornata conclusiva di Alé Parma Sport Festival che inizierà in grande con la partenza alle 9:00 della storica corsa ciclistica La Polverosa e sarà esplosione di colori grazie alla The Color Run che dalle 12:00 aprirà il Village in Cittadella e alle 16:30 darà il via alla 5 km non competitiva che si svilupperà fino al centro storico. Parma è la prima tappa del tour #LOVE 2019.

Sia sabato che domenica, per tutti gli appassionati di Basket, ma anche per tutti coloro che vorranno provare, ci sarà il Torneo di Street Basket 3vs3. Prima della finale di Domenica sera andrà in scena una partita dimostrativa di Wheelchair Basket.

ALÉ PARMA SPORT FESTIVAL vede il patrocinio della Regione Emilia Romagna, dell’Università degli Studi di Parma, del Comitato Paraolimpico, del CONI, di Giocampus, dell’Ufficio Scolastico Provinciale, dell’ AUSL di Parma con media partner Gazzetta di Parma.

Main Sponsor Conad e con il sostegno di Farma Ascensori, Pan di Stelle, Parma Calcio e Unsocials che si occuperà anche della comunicazione dell’evento. Numerose sono le società sportive della città che hanno dato la disponibilità e offriranno ai ragazzi oltre 30 discipline sportive diverse da provare.

All’interno della Cittadella ci saranno postazioni dedicate alle discipline più popolari e a quelle meno conosciute con istruttori ed educatori a disposizione, mentre le corsie della piscina di via Zarotto saranno la sede per le discipline legate al nuoto.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply